Il Pagellone – Tutto Destro non vale mezzo Higuain. De Rossi, maglia nera. Garcia, serata nera. Il Toro vede nero…

88

DE SANCTIS 5 – Ritorno più amaro nella “sua” Napoli non ci poteva essere. Becca tre gol, sembra incolpevole su tutti e tre. Ma il passivo pesa anche per lui.

TOROSIDIS 3 – Un disastro. Se prima di questa sera il greco aveva portato sempre a casa la sua buona partita, la sfida del San Paolo ha messo alla luce tutti i limiti del difensore colpevole sui primi due gol del Napoli quando si fa beffare di testa sia dal piccolo Callejon che dall’esperto Higuain. In avanti non si vede quasi mai, in difesa compie un disastro. Una gara che può segnare definitivamente il suo futuro in giallorosso.

BENATIA 4 – Si fa ammonire quasi in avvio per rimediare ad un erroraccio di De Rossi. Anche lui si fa beffare da Callejon sul primo gol del Napoli. Partita nervosa, troppo insicuro e impreciso.

CASTAN 4 – Come il compagno di reparto, su di lui pesa invece il terzo gol del Napoli quando si fa tagliare fuori dagli attaccanti partenopei. Protesta tanto ma non gli riesce nulla.

BASTOS 4 – Schierato troppo basso difende male e raramente riesce ad essere lucido in fase offensiva. Una delle tante scelte sbagliate di questa sera da Garcia.

DE ROSSI 4 – Maglia nera della serata. Peggio di lui ha fatto solo Torosidis. Già nei primi minuti sbaglia un passaggio in diagonale che costa il giallo a Benatia. Da li in poi una serie di errori banali. Mai in partita. Ha ricordato fin troppo da vicino il giocatore che la Roma non vedeva l’ora di mettera alla porta.

STROOTMAN 4,5 – Poco meglio di De Rossi, muro con le squadre (e i giocatori) di basso livello, sembra invece soffrire anche lui le gare (e gli avversari) che contano.

PJANIC 4,5 – Si vede poco. Qualche lancio nei primi minuti. Poi scompare dal gioco.

GERVINHO 5 – E’ l’unico li davanti che almeno cerca di inventare qualcosa completamente abbandonato dai compagni di squadra.

LJAJIC 4 – Si mangia come al solito un paio di gol sotto porta. Non bastano i suoi dribbling quasi sempre inutili per salvare la serata.

DESTRO 4 – Higuain tocca una palla e la butta dentro. Lui ha il doppio delle occasioni dell’argentino e non ne azzecca nemmeno una. Alla Roma manca un (vero) bomber.

GARCIA 3 – Sbaglia tutto quello che non doveva sbagliare e (cosa ancora più grave) cerca di porre rimedio ai suoi errori solo a frittata fatta. Incomprensibile la scelta di far fuori Maicon, scegliere Bastos e dare tanta fiducia a Torosidis con il risultato di scontentare tutti e regalare la gara al Napoli. Scete sballate come quelle di Torino contro la Juventus e di domenica contro la Lazio. Le tre gare più importanti della stagione…



Categorie:Le più lette

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: