Toloi, origini venete. Avrà il doppio passaporto

Rafael Toloi, 23 anni, chiare origini venete, precisamente trevigiane, centrale difensivo del San Paolo è volato a Roma nella notte rompendo gli indugi. Toloi è un vecchio pallino di Sabatini, tornato prepotentemente nell’agenda del diesse giallorosso nel momento in cui Burdisso ha manifestato l’idea di lasciare la Roma. Il problema, fino a qualche giorno fa, e sul quale c’è ancora un minimo di incertezza, risiede nel suo status da extracomunitario in realtà convertito in “comunitario” da un documento del consolato italiano in Brasile che accompagna il giocatore a Roma dove è atteso oggi per le visite mediche. Un documento che non è il fatidico passaporto (del quale Toloi è in attesa, questione di giorni se non di ore), ma che dovrebbe valere a tutti gli effetti per garantirne lo status. Che Toloi possa avere il doppio passaporto non c’è comunque alcun dubbio. Arriverà in prestito con diritto di riscatto a 4,5 milioni.



Categorie:Calciomercato

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: